Evitare la sovrapproduzione
aprile 23, 2018
Pubblicato da Bossard


Uno dei maggiori sprechi nella lean manufacturing è la sovrapproduzione. Con una gestione attenta degli articoli di classe C potete stroncare il problema sul nascere.

 

Il problema della sovrapproduzione

È facile comprendere come la sovrapproduzione diventi un problema: quando produci più beni di quelli che possono essere venduti, vengono generati costi inutili e spesso non visibili. L’azienda sostiene i costi di mantenimento della merce fino a che non diventano obsoleti o comportano spese superflue per conservarli fino ad un'eventuale vendita. La sovrapproduzione blocca capitale in termini di stock, materie prime, operatività (WIP) e prodotti finiti. Le riserve di denaro liquido vengono quindi intaccate. Molte aziende sono fallite a causa della sovrapproduzione.

 

Come si verifica la sovrapproduzione

Mentre è facile comprendere come la sovrapproduzione diventi un problema, è più difficile determinare come questo si crei. In primo luogo perché si è verificata la sovrapproduzione? La risposta: molto spesso tutto inizia dalla gestione degli articoli di classe C.

 

In accordo con gli esperti in logistica, le cause della sovrapproduzione sono 5:

  • Processi non affidabili
  • Lotti di grandi dimensioni
  • Programmazione variabile
  • Celle o reparti sbilanciati
  • Operazioni basate su previsioni non accurate senza basarsi sulla richiesta effettiva
     

Come è possibile verificare, le attività non a valore aggiunto, sono le principali cause di spreco. Le cause sopraelencate possono essere riconducibili alla cattiva gestione dei componenti di classe C. La disorganizzazione della preparazione del processo può causare ordini eccessivi delle parti C che causano lotti di maggiori dimensioni e una produzione superiore a quella necessaria.

 

Come eliminare la sovrapproduzione con la gestione dei componenti di classe C

Una gestione organizzata ed efficiente degli articoli di classe C ridurrà in maniera naturale il rischio di sovrapproduzione. Con una corretta gestione, le parti C verranno riordinate solo nel caso in cui dovessero realmente servire per la produzione. L’ordine verrà emesso solo quando necessario e conseguentemente la consegna sarà diretta al punto di utilizzo.

La vostra azienda sarà in grado di realizzare esattamente ciò che il cliente desidera quando lo desidera, producendo solo ciò che è stato ordinato. Ciò vi consente di risparmiare sui costi grazie ad una produzione efficiente, seguendo i principi consolidati della lean manufacturing.

Bossard può aiutarti ad ottimizzare i tuoi processi di produzione dove necessario, evitando la sovrapproduzione e riducendo gli alti costi di gestione.

Questo sito utilizza i cookies al fine di fornire servizi. Si acconsente a quanto sopra cliccando su "OK" e/o utilizzando i nostri servizi. Cliccare su limitazioni di responsabilità per trovare informazioni relative ai cookies e sulle possibilità di modificare i termini della loro memorrizazione.